Vendita Automobili, la Casa Produttrice può rispondere dell’inadempimento della Concessionaria apparente

Commento alla Sentenza del  Tribunale di Torre Annunziata n. 1819/2017 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

La casa produttrice di automobili risponde dell’obbligazione assunta dalla concessionaria non autorizzata, qualora  ne abbia colpevolmente tollerato l’abusiva ingerenza nella propria sfera giuridica. Questo è il principio di diritto affermato dal Tribunale di Torre Annunziata con la Sentenza n. 1819/2017 pubblicata il 21 Giugno 2017.

Nel caso sottoposto al vaglio del Giudice, la Ford italia S.p.a. si era opposta...

Continua

Insegnanti - L'estinzione della Procedura di Mobilità non pregiudica i diritti acquisiti

Commento Alla Sentenza n. 507/2017 emessa Dal TAR Liguria , I Sez, pubblicata in data 08/06/2017

la questione relativa alle migliaia di trasferimenti di insegnanti su ambiti territoriali lontani , disposti dalla L. n. 107/2015, maggiormente nota come “ Legge della Buona Scuola “ ha dato luogo ad ingenti disagi determinati dalla illogicità e contraddittorietà dei provvedimenti di assegnazione delle sedi , innescando, conseguentemente, una serie di ricorsi che hanno Travolto il Ministero della Pubblica...

Continua

" B&B" , " Affittacamere" e Regolamento di Condominio. Quali limiti?

Commento alla Cass. civ. Sez. II, Sent., 07-01-2016, n. 109 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

L’apertura di un “bed and breakfast” all’interno di un condominio non è del tutto preclusa, ma è necessario che l’esercizio non arrechi danno ai condomini e che il Regolamento di Condominio non disponga espressamente un divieto assoluto in tal senso.

Questo è il principio di diritto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione – Sez. Civile II, che in...

Continua

Maggiori somme in Pensione? L'INPS non può richiederne la restituzione.

Commento alla Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 11-01-2017, n. 482 (a cura dell’Avv. Francesco Botta)

Le pensioni possono essere in ogni momento rettificate dagli enti erogatori in caso di errore di qualsiasi natura commesso in sede di attribuzione o di erogazione della pensione, ma non si fa luogo al recupero delle somme corrisposte, salvo che l'indebita prestazione sia dovuta a dolo dell'interessato”.

Questo è quanto recentemente affermato dalla Suprema Corte di Cassazione – Sezione Lavoro...

Continua

Condominio,Quando è rimborsabile la spesa anticipata dal singolo condomino?

Commento alla Cass. civ. Sez. II, 23-09-2016, n. 18759 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

Il condomino che, in mancanza di autorizzazione dell'amministratore o dell'assemblea, abbia anticipato le spese di conservazione della cosa comune, ha diritto al rimborso purché ne dimostri, ex art. 1134 c.c., l'urgenza, ossia che le opere, per evitare un possibile nocumento a sé, a terzi od alla cosa comune, dovevano essere eseguite senza ritardo e senza possibilità di avvertire tempestivamente...

Continua

Bolletta con consumi eccessivi, Interviene la Cassazione

Commento alla Cass. civ. Sez. III, 22-11-2016, n. 23699 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

La Corte di Cassazione,Terza Sezione Civile, con la Sentenza n. 23699 del 22 novembre 2016 è intervenuta sul tema del contratto di somministrazione , con riguardo alle contestazioni dei consumi così come rilevati dal c.d. “contatore”.

Il disposto dell’art. 1559 del Codice Civile, qualifica tale contratto come quello “ con il quale una parte  si obbliga, verso corrispettivo di un prezzo a...

Continua

Mobilità Insegnanti, la "rivedibilità" dei certificati non esclude la precedenza ex L.104/92

Commento all' Ordinanza Tribunale di Savona - Sez. Lavoro - n. cron. 567 del 06/09/2016

 la questione relativa alle migliaia di trasferimenti di insegnanti su ambiti territoriali lontani , disposti dalla L. n. 107/2015, maggiormente nota come “ Legge della Buona Scuola “ ha dato luogo ad ingenti disagi determinati dalla illogicità e contraddittorietà dei provvedimenti di assegnazione delle sedi , innescando, conseguentemente, una serie di ricorsi che hanno Travolto il Ministero della Pubblica...

Continua

Disabili,Certificato ASL "scaduto"? I Permessi ex L.104/92 restano validi

Commento alla Circolare INPS n.127 dell'8 luglio 2016 (a cura dell' Avv. Francesco Botta)

La Legge n.104/92  costituisce  il  testo normativo di riferimento con riguardo alla tematica dell’ assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone portatrici di grave handicap.

Gli effetti di tali norme,che vedono quali destinatari principali i disabili, hanno tuttavia una particolare incidenza anche sui loro familiari e prossimi congiunti conviventi.

Ed invero lo spirito promotore...

Continua

Successione ereditaria, Quando un bene immobile può essere diviso?

Commento alla Cass. civ. Sez. II, Sent., 24-03-2016, n. 5870 (a cura dell' Avv. Francesco Botta)

La divisione giudiziale dei beni di una comunione ereditaria, tenuto conto della loro conformazione, può dare luogo, spesso, a delle problematiche di natura tecnica.

A seguito della formazione delle quote ereditarie, in ossequio al principio generale dettato dall' Art. 718 del Codice Civile :" Ciascun coerede può chiedere la sua parte in natura dei beni mobili e immobili dell'eredità..." . Con tale norma...

Continua

Licenziamento per crisi aziendale, Cosa deve provare il datore di lavoro?

Commento alla Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 13-06-2016, n. 12101 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

Interessante e degna di nota la Sentenza n.12101 del 13-06-2016, con la quale la Suprema Corte di Cassazione, Sez. Lavoro, ha avuto modo di chiarire quali siano gli oneri probatori, in capo al datore di lavoro, in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

Nel caso sottoposto alla sua attenzione, un Lavoratore era stato rimosso dal proprio posto di lavoro, a causa di un riassetto organizzativo dell’azienda, dettato dalla...

Continua

Separazione, Si all'assegnazione parziale della casa familiare

Commento alla Cass. civ. Sez. VI , Ord., 08-06-2016, n. 11783 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

In caso di separazione, nell’interesse primario dei figli, è possibile l’assegnazione parziale della casa familiare, qualora tra i due coniugi sussista una scarsa conflittualità. Questo è quanto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione, Sez VI, con l’ Ordinanza n. 11783 dell’ 8 giugno 2016.

In funzione di tale intendimento, Il Tribunale, valutate le circostanze di fatto, avrà la...

Continua

Pubblico Impiego, L' Art.18 Post Fornero non va applicato

Commento alla Cass. Civ. Sez. Lav. n. 11868/16, pubblicata il 9 giugno 2016 (a cura dell' Avv. Francesco Botta)

E' possibile la reintegra dei dipendenti statali  licenziati, per i quali non va applicato l'art. 18 ex Legge 300/70 (il c.d. Statuto dei Lavoratori), così come come riformato dalla legge Fornero. Questo è quanto ha inteso la Suprema Corte di Cassazione, Sez. Lavoro, con la sentenza n. 11868/16, pubblicata il 9 giugno 2016.

Ed invero, i Giudici di Legittimità, hanno chiarito: "...non si...

Continua

Responsabilità Medica,la pregressa patologia del paziente non scagiona il medico

Commento alla  Cassazione Civile, sez. III,  sentenza n.3893 del 29/02/2016  (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

Non va  immune da responsabilità il medico che abbia commesso un errore nell’esercizio della prestazione professionale, qualora sussista una pregressa patologia nel paziente . Questo è quanto affermato dalla  III  Sez. Civ. della Suprema Corte di Cassazione con la Sentenza n.3893 del 29/2/16.

I Giudici di Legittimità, quindi, in conformità al cristallizzato orientamento,...

Continua

L' offesa sul social network può integrare il reato di Stalking

Commento alla Cass. pen. Sez. V, Sent., 23-05-2016, n. 21407 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

Sebbene una condotta isolata, costituita dalla pubblicazione di una invettiva o offesa  sui “social” ,ed indirizzata ad una persona , può singolarmente considerata, integrare il reato di diffamazione o minaccia ( di cui agli art.li 595 e 612 del Codice Penale) , questa se reiterata nel tempo può costituire, a tutti gli effetti di legge, il reato di Stalking.

Questo è  quanto ha inteso la V Sezione Penale della...

Continua

Il rifiuto del lavoratore al trasferimento legittima il licenziamento

Commento alla Cass. sez. Lavoro, sentenza  21 maggio 2015, n. 10468 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

È Legittimo il licenziamento del lavoratore che oppone il suo rifiuto ad un  trasferimento presso una sede distaccata o secondaria dell'azienda. Questo è quanto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione , Sezione Lavoro, con la sentenza n. 10468/2015, la quale ha altresì specificato che, anche nel caso in cui vi sia stato un “demansionamento” funzionale, questo non...

Continua

Separazione, si ha diritto al mantenimento anche se il matrimonio è breve

Commento alla  Cass.VI sezione civile ordinanza n. 2343 del 5/02/2016 (a cura dell’Avv. Francesco Botta)

Degna di nota è l’ordinanza n. 2343 del 5/02/2016 pronunciata dalla Suprema Corte di Cassazione VI sezione civile , la quale ha chiarito che l’assegno di mantenimento, anche nel caso in cui il matrimonio sia stato di effimera durata , va in ogni caso corrisposto all’ex coniuge , atteso che la durata dell’unione matrimoniale può incidere solamente con riguardo alla misura della somma da corrispondersi (di cui...

Continua

Il sottotetto si presume condominiale a seguito della riforma del condominio

Commento alla Cass., civ. sez. II, del 9 febbraio 2016, n. 2571 (a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

A seguito della riforma del condominio, il Legislatore, al fine di “decongestionare” l’attività dei Tribunali, ha inteso limitare i contenziosi relativi alla proprietà di beni di natura condominiale. Ed invero,la nuova formulazione dell’art. 1117 del Codice Civile, ha sancito che sono oggetto di proprietà comune , qualora non risulti il contrario dai titoli di provenienza ,i sottotetti ,destinati per la...

Continua

Locazione abitativa e commerciale, Si può recedere in anticipo?

Commento alla Cass., civ. sez. III, del 5 aprile 2016, n. 6553 (a cura dell' Avv. Francesco Botta)

Il recesso dal contratto di affitto , considerata la lunga durata di tempo che la legge impone per lo stesso, può dare luogo a dei conflitti tra locatori ed inquilini. Ed invero, molto spesso dei fattori esterni, come esigenze di natura lavorativa o familiare ,inducono il conduttore a chiedere una disdetta anticipata del contratto. Ma quando è possibile agire in tal senso?

Con una recente pronuncia La Suprema Corte di Cassazione (5...

Continua

L’omessa comparizione del querelante va intesa come remissione tacita della querela.

Commento alla Cassazione Penale, Sez. V, 23 marzo 2016 n. 12417 ( a cura dell’ Avv. Francesco Botta)

Rilevanti novità vanno segnalate, con riguardo alla condotta processuale della persona offesa dal reato, qualora questi abbia assunto le vesti di Querelante. Ed invero,con la recentissima pronuncia  n. 12417 del 23 marzo 2016 ,  la Suprema Corte di Cassazione ha inteso ricondurre  il caso concreto di mancata comparizione in giudizio del querelante all’ipotesi di remissione tacita della querela di cui alla previsione normativa...

Continua

Focus Giuridici - Il Fondo Patrimoniale

L’istituto del fondo patrimoniale, introdotto nell’ Ordinamento Italiano dalla legge 17/05/1975 n. 151, è disciplinato dagli articoli 167 – 171 del Codice Civile.

Esso consiste nell’ apposizione convenzionale, da parte di uno dei coniugi ,di entrambi o anche di un terzo,di un vincolo in forza  del quale determinati beni,immobili,mobili iscritti nei pubblici registri o titoli di credito,sono destinati a far fronte ai bisogni legati alla famiglia.

L’istituto costituisce l’evoluzione del cosiddetto “patrimonio...

Continua

Focus Giuridici - Il Patto di Famiglia

La Legge n. 55 del 14 febbraio 2006 ha introdotto nell’Ordinamento Italiano l’istituto del patto di famiglia.

Tale intervento legislativo ha trovato il proprio impulso nella Raccomandazione della Commissione Europea n.94/1069 del 7 dicembre 1994 ”sulla successione nella piccola e media impresa”.

L’intendimento  della Commissione è stato quello di sollecitare gli Stati Membri ad adottare misure idonee affinchè i dettami del diritto successorio interno,non mettessero in pericolo la continuità...

Continua